La storia del colibrì

Un’antica favola africana racconta del giorno in cui scoppiò un grande incendio nella foresta.

Tutti gli animali abbandonarono le loro tane e scapparono spaventati.

Mentre fuggiva veloce come un lampo, il leone vide un colibrì che stava volando nella direzione opposta.

“Dove credi di andare? – chiese il Re della Foresta. – C’è un incendio, dobbiamo scappare!”

Il colibrì rispose: “Vado al lago, per raccogliere acqua nel becco da buttare sull’incendio”.

Il leone sbotto: “Sei impazzito? Non crederai di poter spegnere un incendio gigante con quattro gocce d’acqua!?”

Al che, il colibrì concluse: “Io faccio la mia parte”.

Da Il silenzio è cosa viva di Chandra Livia Candiani, ed. Einaudi